Ti trovi in:  Guida al paese
GUIDA TURISTICA

Il Castello Feudale

Il Castello Feudale


L'edificio, arroccato in cima al paese, proprio al centro dell'antico borgo medievale, risale al XII secolo. La costruzione, condizionata dall'andamento del terreno, è a pianta irregolare, articolata attorno ad una modesta corte centrale. Abitato da vari feudatari di Altomonte che si succedettero nei secoli (Guasto, Pallotta, Sangineto, Ruffo e Sanseverino, l’antico maniero ebbe il titolo di castrum nel 1342 da parte di Clemente VI.
Caratteristica è la facciata con loggiato panoramico che volge a valle in direzione del massiccio del Pollino e dei paesi italo-albanesi.
I prospetti esterni presentano come elementi caratterizzanti gli stipiti le mensole, i balconi e logge.
Nel cortile interno si segnala una bella scala ad unica rampa, con il ballatoio coperto da una loggia a tre arcate con copertura lignea, nella quale si notano tracce di pitture a fresco di discreta fattura.
La scala immette in un vastissimo ambiente recentemente realizzato nel luogo del salone delle feste. Belli le parti superstiti delle capriate a vista affrescate con scene mitologiche, databili alla fine del XVI secolo. Il castello, nel corso del tempo, fu costruito a più riprese ed ampliato nel nucleo originario, attiguo alla torre, con una serie di costruzioni che si sono spinte fino al ciglio della rupe.
Attualmente è sede di una struttura alberghiera.







Comune di Altomonte, Largo della Solidarietà, 1
87042 Altomonte (CS) - Telefono: 0981948041 Fax: 0981948261,
Codice Univoco per fattura elettronica: UFDN0Q

C.F. 83002090781 - P.Iva: 01630950788
E-mail: protocollo@comune.altomonte.cs.it   E-mail certificata: comune.altomonte@anutel.it PEC ANAGRAFE E STATO CIVILE:statocivile.comune.altomonte.cs@legalmail.it